Metti al primo posto te stesso: inizia a scegliere le tue priorità

-

La prossima sfida: la scelta migliore

Quante volte ci siamo fermati e abbiamo pensato: “Ma sto prendendo la decisione giusta?”. Il quesito si può rifare a qualsiasi situazione che ci capiti durante la vita ma si sottovaluta soprattutto se il discorso gira attorno alla nostra Salute. Tuttavia, ci preoccupiamo più del numerino che compare nel display della nostra bilancia che dello stato vero e proprio del nostro fisico.

Una disdetta vera e propria per qualsiasi professionista del settore che promuovere il cibo sano e la corretta e non forsennata attività fisica. Sistematicamente ogni primavera, estate e post vacanza, assale la mente il senso di colpa di chi magari ha alzato un pò troppo l’azione della forchetta o del bicchiere! Per questo motivo, si ricorre ai metodi più disparati e in voga in quel momento: creme miracolose, ore di aerobica in sala e grandi mangiate di insalata.

Il tutto si riappaga quando abbiamo raggiunto l’obiettivo “DELLA BILANCIA” e tutto ritorna nella norma, fino a quando arriva la prossima stagione fredda o il lungo cammino degli aperitivi con gli amici. Ma cosa ne pensa in tutto questo il nostro corpo? Si potrebbe aprire una finestra che si affaccerebbe in una strada chilometrica di parole. Qui la facciamo molto più breve e comprensibile e ci basta solamente sottolineare che gli artefici del nostro futuro siamo noi con le nostre scelte.

La fatica è uno dei motivi per cui rinunciamo: tempo, volontà e motivazione. Ciascuna parola ha in comune un pronome ed è POCO. Ma se riuscissimo ad avvicinare ad essi il desiderio di trovare il tempo, trovare la volontà e trovare la motivazione? Alla fine di un percorso più o meno lungo che sia, potrebbe rivelarsi una persona completamente nuova e orgogliosa dei propri risultati.

In riferimento al benessere psicofisica; diete drastiche e attività fisica senza una programmazione specifica e mirata potrebbe farti ottenere l’obiettivo che cerchi, magari anche in poco tempo ma a discapito del proprio stato di salute! In fondo tutti abbiamo provato a cercare su internet la soluzione fanstasmagorica di “come dimagrire in una settimana” e lo abbiamo pure messo in pratica, ottenendo però un bel punteggio sulla tabella delle cose da non provare mai più nella vita.

Ma ritorniamo con i piedi sulla bilancia e quella lancetta che non ha intenzione di scendere da quel numero che ci assilla. Cose da NON fare?

  • Andare a correre avvolti da strati e strati di pellicola trasparente perché hanno detto che ci fa sudare di più;
  • Digiunare o saltare i pasti senza una logica;
  • Passare cinque ore in palestra e due ore di sauna:
  • Buttare via la MOTIVAZIONE DI POTERCELA FARE!

Ecco le mie TIPS FONDAMENTALI da scriverle e leggere fino a quando TE STESSO sia la conferma della tua forza:

  • Non temete i momenti difficili, il meglio nasce da li.
  • Se vuoi avere successi devi rispettare una sola regola: non mentire a te stesso!
  • La mancanza di direzione, non quella del tempo è il vero problema.
  • Se dai scarso valore a te stesso, stai sicuro che il mondo non alzerà il prezzo!
  • La felicità è quando quel che pensi, dici e fai sono in armonia.

Richiedi info